I pensieri di Letizia, che tra poco partirà con Caritas Ambrosiana per il Libano: Seduta con le gambe incrociate, penso. Tra un'ora e l'altra delle formazioni propedeutiche alla partenza, bevo dell'acqua e penso. Mentre sistemo i miei vestiti in una valigia blu, confusa, penso.

Manca poco alla mia partenza per il Libano e… penso

Seduta con le gambe incrociate, penso. Tra un'ora e l'altra delle formazioni propedeutiche alla partenza, bevo dell'acqua e penso. Mentre sistemo i miei vestiti in una valigia blu, confusa, penso.

Penso a quanto sia difficile scegliere cosa portare con me in un viaggio lungo nel tempo e nello spazio. Questo paio di pantaloni è davvero necessario? La fotocamera, di certo, mi servirà!

Penso a quanto sia complessa l'analisi delle emozioni che si provano in momenti come questo. Mi chiedo: cos'è questo sfrigolio nello stomaco? Una frittata di nostalgia o frittura mista paura e desiderio?

Sorrido.

Sorrido ogni volta che penso a come sono arrivata qui, agli anni passati a guardare negli occhi la povertà e la miseria, e riconoscendo il mio privilegio, ho scelto le lotte a cui prendere parte. Sorrido in un moto d'orgoglio per l'empatia che mi riconosco, ma provo fatica a portarne il peso.

In aeroporto tollereranno questo bagaglio? Dovrò forse pagare una multa per il sovraccarico dei miei pensieri. Sorrido, mi fermo, ansia.

Tra una formazione e l'altra, cercandomi in un bicchiere d'acqua, brontolo: sarai pronta a partire? Eh...no, amica mia. Ne avrai un’idea se riesci a mantenere la concentrazione alta, ma pronta non lo sarai; non disperare, però… Imparerai ad esserlo ogni giorno di più, e in ogni momento sarà custodito il tesoro della crescita.

"Ogni cosa che ha valore è il risultato di un incontro" e in una esperienza come questa si incontrano moltitudini di persone differenti, in ogni sfumatura di loro, della loro cultura, nei loro cibi e nelle movenze dei loro corpi si incontrano anche delle parti di noi, si potrà mai essere pronte ad una così grande rivoluzione?

Guardo verso oriente, chiudo gli occhi, volo.

Letizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.